L’unico Romanzo d’amore gratis, interattivo e on line

romanzo d'amore on line: la manipolazione dell'anima

Non ci crederai: un romanzo d’amore in cui sono protagonisti tutti i sentimenti che ne derivano

Romanzo d’amore classico. Storico. Famoso. Divertente. Quale tipologia preferiresti leggere? Quello che ti propongo è un romanzo in cui l’amore, come nella vita, rappresenta l’unico albero che, attraverso le sue ramificazioni, dona vita a frutti di vario genere.

Per esempio, passando dalla metafora alla realtà, voglio farti conoscere il  Tree of 40 Fruit, un albero magico che produce più di quaranta diverse varietà di frutti ma che in realtà è un invenzione di Sam Van Aken, un professore d’Arte esperto di agricoltura e giardinaggio.

le diversità dell'amore come concetto

Nel nostro caso, anche l’amore è un po’ un invenzione; ognuno di noi lo interpreta e reinventa a suo modo. Quindi, parliamo di sentimenti di diverso colore e dalle più svariate caratteristiche che abbracciano la parola amore, parola intesa nella forma più comune, quella che ci appartiene di più, insomma, il sentimento con cui ci interfacciamo quotidianamente attraverso le persone, gli animali, le cose…

Al di la del concetto “cos’è l’amore? “, quello vero, questo sentimento universale cosa scaturisce nella nostra testa?

Passione, gelosia. attaccamento, gioia, tristezza, euforia, eccitazione, depressione e quant’altro. Sentimenti in antitesi che potrebbero essere definiti sotto derivati. Dall’amore può nascere la felicità. La dipendenza. L’odio.

Una storia che ti trascinerà via dai luoghi comuni, che ti farà vivere l’amore come un concetto da cui parte tutto

L’amore aiuta. Trasforma. L’amore può distruggerti e farti rinascere. I sentimenti non si comandano e spesso sono loro a prendere il sopravvento servendosi di te, della tua sensibilità. La mente razionalizza, il cuore si nutre d’istinto. Quando queste due componenti vanno in conflitto ci si trova in cortocircuito. Quando sono in simbiosi è magia.

A chi dare ascolto: cuore o testa?

Il romanzo d’amore che leggerai, passa attraverso uno stato d’animo criptico: quello del protagonista

Quando scrissi “LA LOGICA DELL’INGANNO“, il mio primo romanzo, l’agente letterario mi rese partecipe delle sue titubanze nell’attribuire un genere al mio manoscritto: “Che romanzo è?” Difficile attaccargli un’etichetta per proporlo alle Case Editrici.

Nel romanzo c’è un viaggio. Un’avventura. Ci sono dei sogni. Legami. Omicidi. C’è di mezzo un cane. Uno spirito. Un percorso introspettivo e un’altra dimensione di vita; come poterlo classificare?

Poi, un giorno, un’amica e scrittrice a cui girai con molto piacere la bozza del manoscritto mi disse: “Mi è piaciuto veramente tanto il tuo romanzo d’amore. D’amore? Ho scritto un romanzo d’amore e non lo sapevo. “Hai parlato dell’amore in tutte le sue forme!” concluse.

Così, ho capito che potevo scrivere un romanzo in cui l’amore rappresenta la pianta che genera ogni tipo di frutto

Si può narrare, per esempio, di una tenera e romantica cenetta a lume di candela in occasione di un anniversario o di un’avventura in cui il protagonista, per amore, è disposto persino a vendere l’anima. Due vissuti differenti che si nutrono dell’energia scaturita dalla stessa parola chiave: ROMANZO D’AMORE.


Ecco il romanzo “d’amore” che a partire da giorno 09 gennaio 2021 potrai leggere sul mio blog e da martedì 12 sulla pagina fb “roberto puccio writer”

romanzo d'amore: la manipolazione dell'anima

Registrati e leggi sul blog

Pubblicherò un capitolo ogni sabato su questo blog e, a seguire, martedì e giovedì sulla pagina facebook

Proprio così, un romanzo di cui sto scrivendo i contenuti e che voglio sottoporre alla tua attenzione, capitolo dopo capitolo, on line. In poche parole, un romanzo d’amore interattivo, una storia in cui il lettore è libero di leggere e, se vuole, commentare le proprie emozioni, partecipare, con le proprie idee, suggerimenti, che possono essere presi in considerazione per il prosieguo del racconto.


Prologo

Scrivere è come morire. Distaccarsi. Un viaggio dello spirito attraverso luoghi canalizzati dalla mente. È scavarsi dentro. Annientarsi.

Mi salva dal baratro: una mano che improvvisamente si salda alle dita ogni volta che mi sto dimenando sull’orlo di una voragine. Poi mi uccide, spietata e saggia, come una madre che divora i cuccioli più deboli per garantire la sopravvivenza dei più forti.

L’anima riprende possesso del corpo, sono di nuovo in me. Dentro la mia stanza. Fuori dalla mente. Un puntino controllato dal cielo, circoscritto da quattro mura su cui si scagliano fulmini carichi di amore e odio. Scosse emozionali cavalcate da angeli e demoni che si impossessano della sostanza di cui sono fatti i pensieri.

Gocce di ostinazione cadono dal cielo. Scivolano sul viso come dita di una mano che cancella ogni acredine. Inerme, ricomincio a scrivere. Sono pronto per un altro viaggio.”

Papà


Grazie per il tempo che mi hai dedicato e grazie a

presenzasulweb.it

richiedi una consulenza gratuita ai nostri esperti e realizza le tue idee

Leggi altri Articoli…

Diario segreto: Hai bisogno di fare sesso?

Fare sesso è una cosa meravigliosa ma, a volte, ti trasforma: prima, durante e dopo…


rispetto per le differenze da rispettare

Posso non piacerti come persona, come uomo, come padre…

Puoi negarmi l’amicizia, la condivisione, il tuo tempo! Puoi negarmi l’amore ma non il rispetto. Quello mi è dovuto. Per principio.


fare una domanda angelo o diavolo?

Di certo non ti metti davanti allo specchio a pensare cosa essere.

Assorbi nozioni che la vita ti impone e assumi le sembianze di ciò che hai vissuto…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *