Gli articoli del mio blog

Leggi, commenta e, se ti fa piacere, condividi.

Scrivere articoli mi diverte

Mi piace comunicare sensazioni. Trovare le parole giuste e incastrarle come tessere di un puzzle. Una ricerca accurata per non sminuire il peso del concetto; descrivere un pensiero, uno stato d’animo, come se fosse un’immagine da dipingere con tutte le sfumature che le parole concedono. Per suscitare curiosità, estrapolare emozioni. Trasmettere voglia di leggere e viaggiare con la mente.

Roberto Puccio

Un concetto profondo a cui possiamo attribuire svariate sfumature

Cromie che aumentano di vivacità quando si utilizza questa parola in senso lato per enfatizzare l’apice di un sentimento: Ti amo da morire. Oppure, pigmenti neri. Inchiostro di china che si rovescia su un foglio bianco quando viene considerato il significato stretto della parola. Morire. Cessare di esistere…

Prima del matrimonio il sesso è istinto, passione e sano egoismo…

Si è disposti a tutto e ci si sporca tanto. In auto, chiazze sui sedili. In montagna, con le ginocchia sul terreno e il culo parato da un cespuglio. Nel pianerottolo dell’ultimo piano, per sentire l’eccitazione che sale insieme agli inquilini che utilizzano l’ascensore e per godere del contrasto di temperatura sulle palle in contatto con il marmo gelido. C’è complicità. Audacia. Sadomasochismo.

Siamo sicuri sia il caso di pronunziare certe parole?

fede per il matrimonio

La chiesa, gremita di persone, risplende fra luccichii e fiori. L’altare incornicia gli sposi: sono bellissimi. Complici. Sorridenti. Lui le prende la mano, e nel silenzio riecheggiante della navata, col crocifisso che vigila dall’alto e tutti i santi al cospetto, è pronto a dichiararle la sua promessa matrimoniale…

Dal mercato di Ballarò di Palermo

Sceglie i soggetti dei suoi dipinti passeggiando per le viuzze della capitale. “Io riesco a rappresentare solo ciò che vedo… se vado a comprare le sigarette e passo dal mercato di Ballarò, la carne è esibita e l’esposizione della morte è ovunque, se vuoi della carne, il corpo dell’animale è lì, appeso che sanguina

Ho passato la notte in piena libertà. Libero di muovermi, di russare. Di scoreggiare

È Domenica. Mi sveglio nella posizione del quattro di spade. Che bello essere single! Piscio fuori dalla tazza mentre alcuni pensieri mi riportano alla nottata appena trascorsa: un rapporto carnale, passionale, di sangue con…

IL POTERE DEI 7 VIZI CAPITALI

Chiamati peccati capitali, ecco l’elenco dei vizi che per istinto o per premeditata scelta ci inducono a compiere azioni peccaminose. Aristotele li definì gli “abiti del male”. Azioni abitudinarie attraverso le quali vestiamo la nostra personalità lungo il cammino della vita…

Quando avevo 13 anni si faceva a gara a chi ce l’aveva più lungo

Dopo i quarant’anni la storia è la stessa: conta chi ce l’ha più lungo! Vestiti, automobili, case. Ci si maschera con il vestito più costoso, l’auto più veloce, la casa più grande e ricca di cose che non servono… Per essere? O per apparire?

Vuoi sapere cos’è l’amore? Ti dico cosa non è!

L’enfasi con cui vivi il momento dell’innamoramento dona un’aura luminosa a ogni gesto gremito di buoni propositi: ammaliare, attrarre, sedurre, incantare, conquistare, rapire… E poi? Poi si torna a casa con il dolore alla mandibola e le labbra gonfie e rosse come il fuoco che arde…

Puoi negarmi l’amicizia, la condivisione, il tuo tempo. Puoi negarmi l’amore, ma non il rispetto. Quello mi è dovuto. PER PRINCIPIO

Vorrei che piovesse a dirotto. Gocce d’acqua cariche di rispetto. La pioggia dovrebbe impregnare i vestiti della gente, essere assorbita dalla pelle, veicolarsi come linfa nelle arterie e raggiungere il cuore…

Immagina di avere soldi a palate, come nel più classico cartone di Paperon de’ Paperoni

Hai tutto quello che i soldi possono permetterti. Villa con piscina, macchine di lusso, amici a bizzeffe. Possiedi ogni cosa: l’ultima trovata tecnologica, abiti firmati, oggetti d’antiquariato. Non solo… Stai vivendo ogni tuo giorno sulla cresta dell’onda: riunioni di lavoro, partenze, feste…

Controllare il telefono della persona con cui vivi, per gelosia, è una violazione della privacy. “Violazione un cazzo!”

“È una dimostrazione di sfiducia, capisci cosa voglio dire!? Il concetto mi infastidisce. A mio avviso, questo indagare come un detective serve solo a dimostrare la propria insicurezza. Oltretutto, è una violazione della privacy…”

I 7 peccati capitali

Un connubio di rabbia. paura e frustrazione

Non avrei mai immaginato di scrivere l’articolo che tratta il peccato capitale IRA in un periodo storico come questo. Ecco come giustifico l’immagine scelta per rappresentarlo: sarà un messaggio d’IRA rivolto a qualcuno?